Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)

KORG - NAUTILUS-61

Tutti i suoni desiderabili in un Synth semplice da usare, erede di KRONOS.

Available upon request, contact us
2.095,00
2.199,00

or pay in convenient installments with Soisy

NAUTILUS amplia i confini delle possibilità operative e timbriche di una Synth Workstation. Con la potenza di nove generatori sonori, innovativo approccio alla sintesi, grande quantità di campionamenti, registrazione MIDI & audio, effetti, potenza di calcolo. Non esiste attualmente nessun altro sintetizzatore in grado di offrire di più riguardo l’esplorazione e la ricerca timbrica, con un workflow così logico ed intuitivo. KORG ha impiegato anni per perfezionare i vari aspetti legati alla sua tecnologia: digitale, analogica, d’elaborazione e hardware, per mettere a disposizione a ogni musicista uno strumento con cui entrare in perfetta sintonia; il risultato è NAUTILUS incredibilmente potente e unico nel suo genere.

  • Nove diversi generatori sonori per una grande potenza timbrica
  • SST Smooth Sound Transition passaggio tra i suoni senza interruzione
  • Nuovi suoni organizzati in tre categorie principali
  • Gestione della dinamica in tempo reale con la manopola DYNAMICS
  • Modifica in tempo reale dei parametri con gli RT Control 
  • Nuova interfaccia grafica ancora più intuitiva
  • Display a colori TouchView
  • Arpeggiatore polifonico e Drum Track
  • Modo Set List indispensabile nelle Live Performance
  • Open Sampling System
  • Sequencer 16 tracce MIDI & Audio Full Edit
  • Fino a 16 processori d’effetti simultanei
  • Alle porte USB/MIDI possono essere collegate delle superfici di controllo
  • Tre modelli disponibili: 88 tasti con tastiera pesata RH3, 73 e 61 con tasti semi pesati.

Nove diversi generatori sonori per una grande potenza timbrica

NAUTILUS possiede nove motori sonori specializzati nella riproduzione o nella sintesi di una famiglia timbrica specifica. Iniziando da SGX-2 che genera un’ampia scelta di piani acustici attingendo da una vasta libreria PCM senza Loop, con tutte le loro sfumature anche minime, articolati su 12 livelli di Velocity, con risonanza delle corde, rumore dei rilasci ecc. Per consentire all’esecutore il massimo dell’espressività. EP-1 riproduce realisticamente le timbriche dei più famosi modelli di piano elettrico. CX-3, emula il timbro inconfondibile degli organi Tone Wheel; si aggiungono poi i moduli di sintesi MOD-7: VPM / FM, PolysixEX e MS-20EX per la modellazione analogica e STR-1 per la modellazione fisica; abbiamo essenzialmente un motore sonoro dedicato per ogni categoria timbrica. Utilizzati come Program o insieme in Combination, questi Sound Engine sono in grado di creare timbri completamente nuovi.


SST Smooth Sound Transition passaggio tra i suoni senza interruzione

Su NAUTILUS la selezione dei vari modi operativi o di risorse musicali al loro interno non provoca alcuna interruzione del suono. È possibile richiamare vari Program, o Combi, oppure passare dal modo Program a Combi, o addirittura passare fra le Song sul Sequencer, mantenendo sempre le code sonore e gli effetti durante i cambi, con una transizione omogenea senza interruzioni. Una caratteristica questa ampiamente apprezzata ed elogiata da tutti i musicisti.

Tre categorie timbriche principali

Per la selezione timbrica su NAUTILUS è stato seguito un approccio completamente nuovo, mettendo da parte ogni preconcetto ed ogni convenzione in merito alle Workstation, ed ideando un nuovo tipo di classificazione, in grado di superare i confini del campionamento e del Sound Design. Su NAUTILUS i suoni sono divisi in tre gruppi principali.

Suoni Esclusivi

In questa categoria NAUTILUS offre delle sonorità esclusive e particolari come: Loop con frasi musicali, pianoforti preparati, percussioni originali e molto altro ancora. Sono state realizzate ed inserite nella libreria sonora interna frasi musicali caratteristiche di strumenti rari, difficili da reperire e da suonare, che possono essere liberamente utilizzate nei vostri brani musicali, lasciando che a guidarvi sia solo l’immaginazione. Altri suoni inusuali come il pianoforte “preparato”, cioè dal timbro modificato, ottenuto inserendo tra le corde viti, pezzetti di legno e altri oggetti, dai risultati molto suggestivi; o suoni di percussioni realizzati usando oggetti ordinari come arnesi da cucina o altro. Con questi suoni possono dare dei colori inusuali alle vostre composizioni o arrangiamenti, e sono inoltre una risorsa preziosa per i musicisti che realizzano sonorizzazioni e musica per immagini.

Suoni Attuali

NAUTILUS possiede le timbriche più aggiornate adatte all’attuale scena musicale per generi come: EDM, Electro, e Chiptune; con i timbri più moderni di Synth, Drum Kit, con gli effetti speciali che agevolano anche la creazione di efficaci Beat e Groove per la Dance. Gli oltre 50 Drum Kit di questo strumento offrono una grande varietà di suoni percussivi in grado di rappresentare adeguatamente l’evoluzione ritmica negli stili musicali delle ultime decadi.

Suoni Standard

Su NAUTILUS sono stati accuratamente selezionati ed inseriti tutti i suoni delle famiglie timbriche principali, indispensabili in una workstation: piani acustici, elettrici, chitarre, bassi e altri, coprendo tutti i generi. Nei nuovi suoni di pianoforte acustico, è stata campionata anche l’acustica della sala di ripresa, con la possibilità di mixare in modo personale il suono diretto con l’ambiente; ed è stato aggiunto un nuovo modello di piano elettrico dal caratteristico timbro corposo, particolarmente adatto per il Funky.

Gestione della dinamica in tempo reale con la manopola DYNAMICS

Tramite la manopola DYNAMICS è possibile controllare le variazioni di timbro e volume, introdotte dalla Velocity di tastiera, e fare in modo che queste combacino con lo stile richiesto dal brano del momento. Ruotando questa manopola è possibile ottenere un feeling completamente diverso, anche usando lo stesso suono. Un ulteriore metodo inoltre, per adattare lo strumento alle proprie esigenze esecutive.

Suonando sulla tastiera e ruotando la manopola “Dynamics” a sinistra,  si ottiene un suono più morbido, con una gamma dinamica più ampia. Questo permette passaggi delicati ed espressivi, ideali per l’accompagnamento dei cantanti o di strumenti solisti. Ruotando invece la manopola a destra, la risposta dinamica diventa più energica e uniforme; particolarmente utile suonando in una band o in orchestra per far risaltare maggiormente un timbro, come ad esempio in un assolo.

Modifica in tempo reale dei parametri con gli RT Control

Le sei manopole RT (Real Time) in alto a sinistra sul pannello, consentono la modifica diretta su PROGRAM e COMBI. A ogni manopola può essere assegnata una varietà di funzioni, come ad esempio l’editing del timbro con: Filter Cut Off, il livello dell’effetto; il controllo dell’arpeggiatore o della Drum Track con il Gate, la velocità del tempo, lo Swing, il tipo di Snare e molto altro. In modo COMBI è possibile raggruppare diversi timbri, e controllarne il volume con una sola manopola. Per evitare inoltre che le queste possano essere modificate accidentalmente durante una Performance, è possibile premerle, facendole rientrare completamente nel pannello, bloccando così la loro posizione. In questo modo, è inoltre possibile selezionare solo quelle usate più spesso, nascondendo le altre.


Nuova interfaccia grafica ancora più intuitiva

Per NAUTILUS KORG ha completamente riprogettato l’interfaccia utente, partendo dal principio di ottenere sempre il risultato migliore nel più breve tempo possibile, e che l’aggiunta di funzioni tende a far aumentare la presenza di controlli fisici sul pannello.

Il tasto MODE visualizza in un’unica schermata la selezione dei modi operativi: PROGRAM, COMBI, SET LIST, SAMPLING, SEQUENCE e GLOBAL. Su ogni MODE l’accesso alle funzioni si ottiene tramite dei TAB, mentre i tasti PAGE permettono modifiche più approfondite con procedure intuitive. Questo sistema di navigazione permette di tornare sempre alla fase iniziale premendo semplicemente il tasto MODE. Il display funziona in modalità Dark, che utilizza il nero come colore principale per ridurre l'affaticamento degli occhi.

Sono inoltre presenti 6 tasti di scelta rapida programmabili, che possono essere assegnati ad una serie di funzioni come: la selezione dei modi Program i Combi, i tasti di trasporto per il Sequencer ecc. Sono disponibili 4 diversi Template già pronti all’uso, ma è possibile creare e salvare le proprie impostazioni.

Display a colori TouchView

Il centro nevralgico dell’interfaccia utente di NAUTILUS è l’ampio display a colori (800 x 480 pixel) WVGA TouchView; con questo è possibile selezionare direttamente un suono, un parametro e anche modificare i valori con il semplice tocco di un dito (Touch Drag). Sono disponibili una serie di strumenti grafici ed interattivi che facilitano la programmazione, come ad esempio su SGX-2 la regolazione dell’apertura del coperchio del piano a coda, o il collegamento dei cavi patch virtuali su MS-20EX. Sul Display è presente un’utilissima funzione di ricerca, per individuare e visualizzare in anteprima i suoni in base ai caratteri memorizzati nel loro titolo.

Arpeggiatore polifonico e Drum Track

Questi moduli, forniscono un efficace supporto musicale interattivo ad ogni esecuzione, con un’ampia libreria di Pattern ritmici e melodici; sono inoltre disponibili 4 diverse scene su cui è possibile impostare e richiamare all’stante Pattern diversi; ideale per improvvisare, per le Performance, oppure per creare rapidamente brani o arrangiamenti completi sul Sequencer.

Modo Set List indispensabile nelle Live Performance

Il modo SET LIST di NAUTILUS permette di organizzare in modo personale le risorse sonore. Ogni SET LIST è composta da una unità fondamentale detta SLOT; in ogni SET LIST ci sono 128 SLOT, e 128 SET LIST sono immediatamente disponibili. Ad ogni SLOT può essere attribuito un nome, ed assegnare una risorsa musicale in base alle necessità: PROGRAM, COMBI, o SONG. Da questo inoltre è possibile controllare parametri come il volume della risorsa selezionata, visualizzare del testo, oppure colorarlo opportunamente in modo da evidenziarlo all’interno dell’elenco; ogni SLOT può essere inoltre spostato e posizionato nel punto voluto, oppure copiato o cancellato. Questo modo operativo può fare fronte a qualsiasi esigenza Live, grazie alla possibilità di programmare l’esatta successione delle risorse musicali di cui abbiamo bisogno. Ogni SET LIST infine dispone di un Equalizzatore grafico 9 bande, posto alla fine della catena audio ed indipendente dalla sezione effetti, con cui modificare o correggere la risposta timbrica globale di NAUTILUS a seconda dell’ambiente in cui ci esibiamo.

Open Sampling System

NAUTILUS utilizza l’Open Sampling System di KORG, in grado di campionare rapidamente una sorgente audio esterna, o ricampionare una Performance eseguita su NAUTILUS, indipendentemente dal modo operativo selezionato. Le possibilità timbriche offerte dalla vastissima libreria di Sample interna dello strumento, sono notevolmente ampliate dall’area SAMPLE USER, che grazie alla tecnologia VMT (Virtual Memory Technology), consente di utilizzare campionamenti personali sfruttando al massimo la capacità dell’SSD della Workstation.

Tramite la porta USB possono essere caricati Sample in vari formati: AIFF, WAV, SoundFont 2.0 e AKAI S1000/3000; nel caso in cui la quantità di dati sia veramente rilevante è anche possibile usare un adattatore Ethernet USB ad alta velocità. Su NAUTILUS è quindi possibile utilizzare per le proprie composizioni, arrangiamenti o produzioni, Sample e strumenti creati su computer.

Sequencer 16 tracce MIDI & Audio Full edit

NAUTILUS possiede un potente Sequencer/Recorder con 16 tracce MIDI e 16 tracce Audio; una risorsa importante per le creazioni musicali o arrangiamenti personali; questa sezione dispone di funzioni che facilitano e stimolano l’ispirazione musicale, con la possibilità di registrare gli arpeggiatori polifonici, le Drum Track o gli RPPR (Realtime Pattern Play/Recording), con risultati di qualità professionale in tempi rapidi.

L’Audio Recorder 16 tracce acquisisce fino a 4 tracce simultaneamente in formato: 16 bit/24 bit 48 kHz. Durante il loro Playback è possibile aggiungere gli effetti, ricampionare il risultato ottenuto e importare il file Wav in una traccia del Sequencer. Sono inoltre presenti funzioni di Editing come: Copy, Paste, Normalize, e di automazione del mixaggio.


Fino a 16 processori d’effetti simultanei

NATILUS può produrre fino a 16 effetti simultaneamente, selezionabili fra 197 diversi tipi, divisi in 3 categorie: Insert, Master e Total FX. Gli effetti Insert si applicano a timbri singoli o multipli delle Timbre/Track di una Combi o del Sequencer. Gli effetti Master 1 & 2 possono essere dosati per tutte le tracce con le mandate relative (Send 1&2), mentre gli effetti Total agiscono globalmente su tutto lo strumento. Inoltre per ogni timbro, traccia MIDI ed Audio del Sequencer è disponibile un equalizzatore tre bande per correggere gli equilibri tonali o per modificare il suono in modo creativo.

Alle porte USB/MIDI possono essere collegate delle superfici di controllo

Su NAUTILUS può essere collegato direttamente ogni controller USB/MIDI Class-Compliant. Usando un controller MIDI USB KORG con i Pad come: nanoPAD, nanoPAD2, padKONTROL è possibile suonare parti percussive, oppure triggerare gli accordi in modo Chord.

Disponibile in 3 modelli: 88 tasti con tastiera pesata RH3, 73 e 61 con tasti semi pesati.

NAUTILUS 88 tasti adotta un Keybed RH3 (Real Hammer), con pesatura graduale tra le zone grave ed acuta della tastiera, dall’action solida e fluida, ideale per eseguire parti di piano acustico ed elettrico. I modelli 73 e 61 tasti impiegano invece una tastiera da Synth semi pesata, di alta qualità; rispettivamente con estensione di 6 e 5 ottave. Queste tipologie di Keybed rendono più agevole l’esecuzione di tecniche organistiche come il glissando, gli Slap, oppure gli assoli di Synth.


Our customers reviews

Show all feedbacks